Facebook per aziende B2B: 5 consigli utili per sfruttarlo al meglio

Le caratteristiche che hanno distinto Facebook dagli altri social network: utenti adolescenziali, like, lista di amici e molto altro, se considerate da un punto di vista prettamente commerciale, si adattano perfettamente alle realtà B2C. 

Negli anni però Facebook non ha mai smesso di crescere, attualmente si contano infatti più di 1,86 miliardi di iscritti tra cui anche decisori di alto livello e dirigenti d'azienda, diventando così un canale importante anche per le aziende nel B2B per rafforzare la presenza sul web, soprattutto se pensato ed utilizzato come un'estensione del proprio sito web o del Blog.

Se non sai come sfruttare al meglio tutte le potenzialità che Facebook può offriti, prova a seguire questi 5 consigli:

 

1. Diretta streaming

L'ultima funzionalità introdotta da Facebook è la diretta live streaming che si traduce nel B2B in maggior engagement e la possibilità di raggiungere un pubblico più ampio.

Le dirette live ti offrono l'opportunità di fornire ai prospect o ai clienti esistenti contenuti di valore, come ad esempio trasmettere un evento, un corso gratuito, il lancio di un nuovo prodotto/servizio.

Il massimo dell'efficacia sta però in una piccola ma fondamentale accortezza: informare il pubblico dell'ora e il giorno in cui verrà trasmessa così da non perderla.

 

2. Contenuti

Per non passare inosservati nella timeline degli utenti, pubblica e condividi articoli rilevanti e specifici del tuo settore o del tuo brand e post non molto lunghi nei quali racconti la storia della tua azienda, i risultati ottenuti, iniziative future, o ancora più importante contenuti che evidenziano il lato umano della tua società, ricordandoti di non eccedere nell'autoreferenzialità.

 

3. Infografiche

Districarsi tra l'enorme quantità di informazioni create e condivise quotidianamente non è semplice, in questo mare sempre più saturo di contenuti è facile perdere opportunità importanti, ecco perché le infografiche sono lo strumento più efficace per attirare l'attenzione degli utenti.

Crea infografiche da incorporare nei tuoi articoli e nelle quali il tuo pubblico si possa identificare o che offrano qualcosa di valore per loro.

 

4. Bilancia il contenuto

Per creare interesse verso la tua azienda, pubblicare contenuti esclusivamente commerciali non è la soluzione giusta.

La strada migliore è invece saper bilanciare contenuti promozionali con contenuti che propongano soluzioni utili o in grado di educare i tuoi prospect.

 

5. Indirizza i post al pubblico giusto

Gli oltre 1,86 miliardi di utenti attivi in tutto il mondo, hai la possibilità senza eguali di utilizzare gli annunci per parlare direttamente a chi è realmente interessato al tuo prodotto/servizio.

Con la funzionalità di Facebook: Pubblico personalizzato, potrai taragetizzare gli utenti che hanno già interagito con la tua azienda e che quindi hanno una maggiore conoscenza del tuo brand.

Questo strumento ti offre anche un secondo vantaggio: migliora la tua Lead Generation.

 

New Call-to-action

Topics: Social Media Marketing